Associazione Italiana Mastocitosi ONLUS

 

Tra le mamme dei nostri piccoli malati abbiamo due autrici che hanno scritto e pubblicato

Due favole sulla mastocitosi

Vi racconto una storia :)
C'era una volta una mamma, poi divennero due, tre e con il tempo dieci, venti, cinquanta..
Tutte queste mamme hanno in comune la Mastocitosi, patologia che tutti qui conosciamo bene, ma fuori da queste mura sappiamo che così non è.
Gli adulti con garbo e dolcezza infinita hanno insegnato quanto può essere difficile il mondo del lavoro e la vita sociale con una patologia rara, quanto può essere triste dover giustificare una malattia che sembra non esistere!
Come dire ai compagni a scuola, agli amici al parco, in palestra, che la mastocitosi li rende un pò più fragili, ma non diversi, come spiegare ad un bambino il disagio di avere sul corpo tante piccole macchiette?
Due fantastiche mamme hanno pensato di farlo attraverso una fiaba, dovevano fare qualcosa, mettendoci come si suol dire “ La faccia” qualunque cosa che aiuti i bambini con le macchiette a non sentirsi mai soli sensibilizzare ed abbattere con la lettura quelle mura che talvolta ostacolano più della malattia stessa.

Come scriveva Chesterton:

"Le fiabe non insegnano ai bambini che i draghi esistono, loro lo sanno già. Le fiabe insegnano ai bambini che i draghi si possono sconfiggere"

Buona lettura con:

LA COCCINELLA SERENELLA di Teresa Ferraro il cui ricavato verrà interamente devoluto alla nostra associazione: grazie Teresa

IL MONDO DI DOVE di Michela Bocci il cui ricavato verrà destinato al centro malattie rare dell'ospedale Salesi di Ancona: grazie Michela .

Grazie a tutte le persone che leggendo ed acquistando il libro aiuteranno ad abbattere quel muro.

https://www.facebook.com/La-Coccinella-Serenella-153405065…/

https://www.facebook.com/ilmondodidove/